RSS

Pollo alla senape

17 Ago

Questa me la sono inventata di sana pianta ed è venuta simpatica quindi tanto valeva condividerla.

Ho preso i miei bravi petti di pollo, non li ho puliti da grasso e nervetti perché non ho questa patologia ma li ho tagliati a striscioline. Ho preso una pyrex e ci ho fatto uno strato di cipolla cruda su cui ho spolverato ampiamente prezzemolo. Poi ci ho messo i pezzettini di pollo ben sparpagliati.

Ho preso una delle bottigline di vetro che uso per fare il caffè shakerato e ci ho messo dentro un po’ di vino bianco, un pezzetto di limone confit con tutto il suo olio e tutto il suo sale e un aglio tagliato a fettine. Ho chiuso e agitato per far mescolare bene, poi ho usato questa emulsione per ricoprire il pollo nella pyrex a marinare. Ce l’ho lasciato due ore ma solo perché è capitato così, probabilmente un’ora sarebbe bastata.

A quel punto ho preso un tegame, ci ho sciolto un pochino di burro e ci ho saltato il pollo sgocciolato con cipolla e aglio. Quando si è un po’ dorato ho aggiunto tutto il liquido e ho abbassato la fiamma, e quando all’ultimo il liquido si era asciugato ci ho sciolto un cucchiaino abbondante di senape, ho mescolato col sughetto e ho spento.

Interessevole davvero.

pollo alla senape

Annunci
 
Lascia un commento

Pubblicato da su 17 agosto 2013 in 2. Secondi

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: