RSS

Farro, borlotti e funghi porcini finti

18 Dic

In sostanza, c’era da recuperare una busta di crema di funghi porcini tipo Knorr, che non sia mai che scada. Il cibo non si butta mai.
Parallelamente volevo fare qualcosa col farro e accoppiarlo a qualcosa di simpatico, e cercando in rete ho trovato la classica accoppiata coi borlotti e una anche con i funghi. Per cui ho deciso di inventarmi una ricetta su questa strada.

La sera prima ho messo una tazzona da latte di borlotti e una di farro in acqua in ammollo. Ossia, ho riempito le due tazze per metà di farro o borlotti e per metà di acqua fredda. Giusto per capirci come dosi.
Il giorno dopo ho messo nella pentola a pressione, dopo averli sciacquati, i borlotti con:

– cipolla, carota, sedano, aglio
– un rametto di rosmarino
– un fondo di pancetta coppata tagliato a cubetti
– un poco di olio
– 4 tazze da latte di acqua

Dopo aver fatto fischiare la pentola, l’ho lasciata dieci minuti e ho spento. Quando è calata la pressione ho aperto e ho aggiunto:

– il farro sciacquato
– 4 pomodori sott’olio
– un bicchiere di vino rosso
– sale

e ho tolto il ramo di rosmarino ormai spoglio. Rimesso sul fuoco e fatto risalire la pressione fino al fischio, dopodiché ho tenuto altri dieci minuti prima di spegnere.

All’ultimo minuto prima di mangiare, ho cotto dentro a quel brodetto non del tutto asciugato (per questo ho messo tanta acqua all’inizio) la crema di funghi porcini, le cui indicazioni erano: versare il preparato in 750ml di acqua, portare a ebollizione, far bollire per tre minuti. In pratica ho usato il brodo di farro e borlotti per cuocere la crema.

L’unico problema è che così facendo è diventata più una crema che una zuppa (la roba Knorr ha fatto il suo lavoro). Per me era buonissima ma non della consistenza che volevol. Però, siccome era tantissima e prima di aggiungerci la crema ne ho tolta un po’ per congelarla, quando la scongelerò potrò farla davvero coi funghi e tenerla cremosa ma sempre a zuppa come dico io.

farrorzo

Annunci
 
Lascia un commento

Pubblicato da su 18 dicembre 2013 in 1. Primi

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: