RSS

Tracchie alla crema di porri

17 Gen

Orsù, s’è capito, le tracchie sono quella roba di maiale tipo la rosticciana, tipo le costine, insomma le spuntature di maiale e si usano per  fare il ragù napoletano.

Insomma, ho preso due tracchie e le ho cominciate a far scioglicchiare crostare nel coccio.

tracchie1

Poi le ho tolte e ci ho fatto appassire un porro tagliato a fettine. Ok, il grasso non bastava (sarebbe bastato se fosse stata pancetta, ma non ce l’avevo) e ho aggiunto un pochetto di strutto.

tracchie2

Quando si è cotto, ci ho rimesso le tracchie e ho aggiunto:

– quattro cosi di cardamomo schiacciati
– salsa di soia
– due cucchiaini di miele d’acacia
– sale
– acqua a coprire

Quando si è asciugato tutto (e vagamente brucicchiato porcaloca) ho pappato.

tracchie3

Annunci
 
1 Commento

Pubblicato da su 17 gennaio 2014 in 2. Secondi

 

Una risposta a “Tracchie alla crema di porri

  1. 21

    17 gennaio 2014 at 17:21

    Ma che bel paio di tracchie che hai (sul piatto).

     

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: